Dado vegetale

Il sole sta sorgendo. Bevo il caffè guardando l’alba, l’aria respira di tranquillità.
Nell’orto raccolgo una zucchina, pochi pomodori, due carote, il sedano, il rosmarino. Stacco qualche foglia di basilico dal vasetto che ho sul davanzale della finestra. Voglio preparare il dado vegetale.

image-7

Ingredienti:

– 1 gambo di sedano
– 2 carote
– 6 pomodorini
– 1 cipolla
– 1 zucchina
– 10 foglie di basilico
– 1 rametto di rosmarino
– 1 cucchiaio di olio
– sale (1/3 del peso delle verdure)

image-5image-4image-2image-6image-3

Procedimento:
Laviamo e tagliamo a pezzi la verdura. Pesiamola. Nel mio caso sono circa 900 gr.

image-8
Aggiungiamo il sale, 1/3 del peso delle verdure.

image-9

Aggiungiamo l’olio e facciamo cuocere le verdure per circa un’ora a fiamma bassa, senza aggiungere acqua. Mescoliamo di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Togliamo dal fuoco e frulliamo il composto. Rimettiamolo in pentola e facciamolo cuocere per circa quindici minuti.

image-10

Versiamo il composto su una teglia ricoperta da carta argentata e lasciamolo raffreddare.

image-11

Mettiamolo  in freezer a rassodare per qualche ora. Successivamente, tagliamolo a cubetti e sistemiamolo in un contenitore di plastica.  In freezer il dado si conserverà per sei mesi.

image-12

Semina e cucina. Dalla terra alla tavola.

Troverete spunti interessanti per la ricetta del vostro dado vegetale anche qui.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*