Germogli di fagiolo azuki

IMG_0171


Una bella novità dell’orto di quest’anno è stata la semina dei fagioli azuki, legumi che possiedono numerose proprietà nutrizionali. Sono ricchi di minerali e oligoelementi, di fibre e proteine. Vantano un buon contenuto di acido folico e sono quasi del tutto privi di amido. I loro germogli sono ricchi di proteine, ferro, calcio, potassio, magnesio, fosforo e di vitamine (B1, B2, B3, B12, E, A, C).

fagioli-azuki-in-una-bottiglia-di-isolare-su-sfondo-biancoPossiamo preparare facilmente i germogli in casa.

Ingredienti:

– due cucchiai di fagioli azuki
– un barattolo di vetro
– un pezzo di tela, garza o retina.

Procedimento:

Lasciamo a bagno i fagioli per un’intera notte. Scoliamoli usando un colino da cucina. Sciacquiamoli sotto l’acqua corrente. Rimettiamo i fagioli in ammollo al buio per altre 12 ore. Pian piano la loro pelle inizierà a spaccarsi.

IMG_9978

Scoliamoli, cambiamo l’acqua e ripetiamo l’operazione di ammollo un’ultima volta.
Continuiamo sciacquando i semi due volte al giorno senza lasciarli in acqua, riponendoli asciutti dentro il vasetto, mettendo la garza sul barattolo e fissandola con un elastico.IMG_9982

Lasciamo il barattolo vicino alla luce del sole e, dopo circa quattro giorni, i germogli saranno spuntati, pronti per essere mangiati quando avranno raggiunto i 3 cm di altezza. Sciacquiamoli bene un’ultima volta e conserviamoli in frigo per qualche giorno. Consumiamoli aggiungendoli all’insalata o alle zuppe.

Semina e cucina. Dalla terra alla tavola.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*