Cavolfiore con olive

img_5361

Il cavolfiore è un alimento prezioso per i suoi principi nutritivi. Contiene potassio, calcio, fosforo, ferro, acido folico e vitamina C. È ricco di principi attivi anticancro, antibatterici, antinfiammatori, antiossidanti, antiscorbuto.

Oggi, con il cavolfiore biologico dell’orto di seminaecucina, prepareremo una ricetta sarda: il cavolfiore soffocato con olive. Da quando ho impararato a farla ho risolto il problema “ho un cavolo in frigo, come lo cucino?”

img_1566

Ingredienti:

– cavolfiore uno
– passata di pomodoro 400 gr
– cipolla 1/2
– olive una manciata
– sale q.b.
– olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Puliamo e laviamo il cavolfiore. Con un coltello incidiamo la base.
Tagliamo a fette sottili la cipolla. Soffriggiamola con un po’ d’olio  in una pentola
abbastanza grande da contenere il cavofiore.

 

Mettiamo il cavolfiore a testa in giù nella pentola. Versiamoci sopra la passata di pomodoro, un bicchiere d’acqua e le olive. Saliamo e chiudiamo con il coperchio.


Cuciniamo a fiamma bassa per mezz’ora circa. Apriamo e tagliamo a pezzi il cavolfiore.


Semina e cucina. Dalla terra alla tavola. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*