Come realizzare i cestini di patate fritte

img_5765

Dobbiamo preparare un aperitivo e cerchiamo un’idea simpatica? Possiamo realizzare la base per le nostre salse o verdure con delle patate.
Innanzittutto, abbiamo bisogno di un cestino a nido di rondine:

img_5718

Ingredienti per 4 nidi:

– patate due
– olio estravergine d’oliva
– sale q.b.

Procedimento:

Laviamo le patate. Sbucciamole e con la spiralizzatrice realizziamo gli spaghetti.

img_5739

Riscaldiamo l’olio e quando sarà caldo immergiamoci dentro i cestini vuoti per un minuto, servirà ad evitare che le patate si attacchino al cestello durante la cottura. Sistemiamo un po’ di patate nel cestino più grande.

img_5736

Chiudiamo con il cestello più piccolo. Immergiamo le patate nell’olio bollente fino a doratura completa. Scoliamo ed estraiamo con delicatezza le patate dal cestino, mettiamole su carta assorbente e saliamo.


Semina e cucina. Dalla terra alla tavola. 

Annunci

Un pensiero su “Come realizzare i cestini di patate fritte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...